Comunicazione di attività sospese

le grotte turistiche
il Museo delle Grotte e la Tecchia preistorica
le attività avventura
l’ApuanGeoLab ed il Centro visite del Parco
il noleggio ed i tour guidati in e-bike
le escursioni in ambiente
le esperienze di conoscenza e degustazione con i piccoli produttori
 
Siamo in attesa delle decisioni del Governo e degli altri Enti sui tempi e le modalità di apertura.
Vogliamo essere sicuri di rispettare le regole e di offrirvi i nostri servizi garantendo la vostra sicurezza e quella del nostro staff.
Nel frattempo stiamo lavorando per preparare al meglio l'accoglienza per voi.
Le Socie e Soci di Cooperativa AlterEco e Legambiente Lunigiana, vi aspettano presto!

In considerazione dell'attuale emergenza sanitaria e del DPCM del 25 ottobre, abbiamo scelto di interrompere le attività del Geo-Archeo-Adventure Park delle Grotte di Equi fino ad aggiornamento della situazione da parte del Governo.

È una scelta di responsabilità verso gli ospiti ed il nostro staff, infatti l'ultimo DPCM non prevede la chiusura di attività come la nostra, ma è fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per necessità (...).

Continuate a seguirci per aggiornamenti su questo sito, iscrivendosi sotto alla newsletter, oppure contattandoci al 3385814482 - segreteria@lunigianasostenibile.it
Grazie per la pazienza e la comprensione, appena sarà possibile siamo pronti ad accogliervi!

Cosa fare, quanto costa

Le Grotte di Equi Sono un Geo-Archeo Park che consente un'esperienza di visita diversificata e personalizzabile.
Si tratta infatti di un sistema composto dalle Grotte Carsiche, il sito preistorico della Tecchia dove è allestita una mostra archeologica direttamente nel luogo dei ritrovamenti, il Museo delle Grotte con sala audiovisi, il Museo del Lavoro della Valle del Lucido ed i Geo-Percorsi che conducono i visitatori alle sorgenti carsiche.
 
LE ATTIVITA' 'PROTEO E ORSO' SONO RIUNITE NELL'UNICA VISITA GUIDATA ALLE GROTTE CARSICHE ED ALLA TECCHIA PREISTORICA - DURATA 60' - COSTO RIPORTATO IN PROTEO (LA VISITA AL MUSEO DELLE GROTTE E' SOSPESA)
VISITE SOLO PER GRUPPI SU PRENOTAZIONE (min. 8 partecipanti, Il numero dei visitatori e l'organizzazione dei gruppi seguiranno i protocolli Anti-Covid19)
Il numero dei visitatori e l'organizzazione dei gruppi seguiranno i protocolli Anti-Covid19
 
 
Maggiori informazioni https://www.grottediequi.it/
 
Si accettano solo contanti - Cash only
 

Prenota adesso la tua visita > 3385814482 - segreteria@lunigianasostenibile.it

 Scarica il Regolamento di sicurezza 

REGOLAMENTO DELLE VISITE ALLE GROTTE DURANTE LA FASE COVID-19

INFORMAZIONI E AVVERTENZE 
  • Temperatura all’ingresso della grotta: 13° C (è consigliata una giacca leggera o felpa) 
  • La visita in grotta e nei percorsi esterni non è fisicamente impegnativa, tuttavia è sconsigliata a soggetti con problemi cardiaci, di affaticamento o deambulazione
  • I percorsi sono praticabili da tutti ma possono presentare irregolarità e pertanto sono assimilabili a sentieri di montagna
  • L’organizzazione pertanto declina ogni responsabilità per eventuali incidenti dovuti ad imperizia o a problemi fisici e sanitari dei visitatori
 
REGOLAMENTO
Al fine di ridurre i rischi di contagio da Covid-19 ma continuare a vivere e condividere le bellezze della natura in sicurezza, ti chiediamo di leggere attentamente le seguenti informazioni che ti spiegano cosa devi avere e come devi comportarti per partecipare alle nostre visite guidate nelle Grotte di Equi.

1.PRENOTAZIONE 

La prenotazione sarà effettuata obbligatoriamente in modalità online o telefonica. Il modulo di partecipazione, inviato per email, dovrà essere stampato autonomamente da ogni partecipante maggiorenne e portato in biglietteria compilato in tutte le sue parti, firmato e datato. 

2.EQUIPAGGIAMENTO TECNICO OPPORTUNO PER LE VISITE IN GROTTA

Ciascun partecipante deve presentarsi inderogabilmente munito di: 

- abbigliamento: obbligatorie scarpe da trekking o ginnastica, comunque con suola in gomma incisa(no tacchi, no zeppe, no ciabatte), indumenti adatti alla temperatura interna della grotta (10-13°C). 

- DISPOSITIVI OBBLIGATORIDI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI): 

-    n°2 mascherine chirurgiche con marchio CE di cui una indossata e 1 di riserva (no fai da te)

-    gel disinfettante a norma CE (no fai da te)

3.COMPORTAMENTO DURANTE LA VISITA IN GROTTA

Il partecipante dovrà attenersi strettamente a tutte le indicazioni presenti in questo regolamento e a quelle che verranno comunicate dalla guida durante la visita. Far immediatamente presente alla guida se ci sono componenti del gruppo che non rispettano tutte le indicazioni date. La Guida si riserva la possibilità di allontanare chi trasgredisce il regolamento.

4.REGISTRAZIONE PRESENTI, PAGAMENTO E CONTROLLO DOTAZIONI 

Una volta raggiunta la biglietteria, i partecipanti devono rispettare il distanziamento di almeno 1 metro l’uno dall’altro (eccezione fatta per i nuclei familiari e/o congiunti), seguendo le indicazioni sul posto e le eventuali indicazioni suppletive della receptionist sul come disporsi nell’attesa della registrazione.

I partecipanti, muniti di tutti i DPI richiesti, dovranno consegnare il modulo di partecipazione che sottoscrive anche il presente regolamento. Il pagamento della quota di partecipazione avverrà in questa fase in contanti e sul posto. Successivamente ad ogni partecipante verrà consegnato un casco (sanificato dopo ogni utilizzo) che dovrà indossare per tutta la durata della visita e fino al momento di riconsegna.

Evitare in ogni caso assembramenti nei pressi della biglietteria. 

5.MASCHERINA

La mascherina DEVEessere SEMPREINDOSSATA: nei momenti di arrivo, accoglienza, briefing, durante le soste, e durante tutta la visita guidata in grotta.

6.MANI

Le mani vanno disinfettate all’arrivo in biglietteria, all’ingresso e all’uscita della grotta, dove saranno disponibili dispenser di gel igienizzante. All’ingresso della grotta saranno inoltre distribuiti guanti monouso da indossare obbligatoriamente durante la visita, al termine della quale dovranno essere gettati negli appositi cestini che troverete sul posto. Evitare in ogni caso di toccarsi occhi, naso, bocca con o senza DPI. 

7.DISTANZIAMENTO DURANTE LA VISITA IN GROTTA

È obbligatorio mantenere sempre una distanza di sicurezza di almeno 2 metricon ogni altra persona, ad eccezione fatta per i nuclei familiari e/o congiunti. Tale distanza minima va tenuta durante ogni momento della visita in grotta, in sosta e in movimento

8.ASSISTENZA E SUPPORTO

Durante la consegna dei caschi, in caso di infortunio o necessità di supporto ad un partecipante, che non consenta il mantenimento della distanza personale, la guida potrà avvicinarsi al partecipante, entrambi devono sempre indossare la mascherina e igienizzare le mani prima e dopo l’intervento.

9. OGGETTI e CIBO

È assolutamente vietato lo scambio anche momentaneo di cibo ed oggetti di qualsiasi genere (es. indumenti, borracce, burro cacao, creme, occhiali e qualunque oggetto personale o reperito in natura), eccezione fatta per i nuclei familiari e/o congiunti.

10.RICHIESTA DI AIUTO E/O ATTENZIONE

Se durante la visita un partecipante avrà bisogno di aiuto o richiederà attenzione, chiamando per nome la guida, il gruppo si arresterà adeguatamente distanziato per dare opportunità alla guida di intervenire secondo quanto consentito dalle norme. 

11.FINE DELLA VISITA

Raggiunto il luogo di riconsegna dei caschi, è necessario disporsi come durante l’accoglienza iniziale, rispettando il distanziamento di almeno 1 metri l’uno dall’altro (ad eccezione fatta per i nuclei familiari e/o congiunti) e seguendo le indicazioni della guida sul come disporsi.

Evitare la classica foto di gruppo troppo vicini (esclusi nuclei familiari e/o congiunti).

Evitare in ogni caso assembramenti nei pressi della biglietteria. 

12.A CASA

Se dopo l’escursione (anche qualche giorno) si accusano sintomi simil-influenzali e, dopo analisi, si scopre di essere positivo al Covid-19, contattare la segreteria al 3385814482, che avrà premura, nel rispetto della privacy, di allertare gli altri partecipanti. È un gesto questo di altissimo senso civico che aiuterebbe a limitare ulteriori contagi.